Dieta e microbiota. Alimenti, batteri, probiotici e salute

acquista | descrizione | indice | sfoglia | parole chiave | recensione



Come acquistare questo libro


È possibile ordinare “Dieta e microbiota. Alimenti, batteri, probiotici e salute” su molte librerie online, ad esempio su IBS e Goodbook.

Ordina questo libro su IBS!
Ordina questo libro su IBS!

Oltre alla possibilità di ricevere il pacco a casa, con IBS puoi selezionare uno tra gli 11.000 punti di ritiro a disposizione (uffici postali, edicole, TNT Point, TNT Locker, librerie). Tutti i vantaggi dell’acquisto online e la comodità di ritirare quando vuoi nel punto di ritiro più vicino a casa tua. Se sei interessato, verifica l’elenco dei punti di ritiro al seguente link: punti di ritiro IBS

Ordina questo libro su Goodbook!
Ordina questo libro su Goodbook!

Con Goodbook si ordina online, poi si ritira e si effettua il pagamento presso la libreria/cartolibreria selezionata. Se sei interessato, cerca la libreria/cartolibreria più vicina a te al seguente link: librerie/cartolibrerie Goodbook

Il libro è inoltre disponibile nelle librerie indicate alla pagina “HOW TO ORDER – COME ORDINARE“.

“Dieta e microbiota. Alimenti, batteri, probiotici e salute” si può ordinare anche scrivendo a hygeiapress@hygeiapress.com.



Descrizione

Dieta e microbiota. Alimenti, batteri, probiotici e salute

“Dieta e microbiota. Alimenti, batteri, probiotici e salute” di Vassilios Fanos

ISBN 9788898636082, collana: Medicina e futuro, 192 pagine, € 24,95, prima edizione: maggio 2017

Dopo la prima ciambella, sentite mai l’impulso a mangiarne una seconda? Potrebbe non arrivare dalla vostra coscienza, ma dai batteri del vostro intestino, che formano il microbiota intestinale. Batteri amici o nemici? Dipende. In ogni caso i batteri ci condizionano, senza che ne siamo consapevoli. Il nostro umore può dipendere da loro. Molte malattie nascono, in presenza di una predisposizione genetica, dall’unione di un certo tipo di alimentazione con un certo tipo di microbiota intestinale: solo da questo incontro possono formarsi metaboliti che passano all’interno dell’organismo e governano tutti i nostri organi, compreso il cervello. Quante volte un farmaco si è dimostrato poco efficace per voi? L’insuccesso di molte terapie può essere legato al fatto che oggi si cura il singolo individuo come un organismo in sé finito e non come un ecosistema, quello che ciascuno di noi forma con i propri batteri, vivendo in simbiosi con loro già dal grembo materno. Il messaggio positivo è che, modificando il microbiota intestinale con la dieta, in particolare con prebiotici, probiotici e simbiotici, possiamo intervenire in modo concreto a favore della nostra salute.



Indice


Introduzione: dalla profezia di Metchnikoff alla seconda ciambella
1. Siamo uomini vuoti
2. Siamo un ecosistema
3. Cervello contro intestino: una lotta impari
4. Il microbiota: più pesante del nostro cervello e più sexy
5. Tu sei chi ospiti (il mondo segreto dentro di noi)
6. Lo sviluppo del microbiota
7. Alcuni numeri relativi al microbiota
8. Ricchezza e diversità
9. I batteri influenzano l’umore
10. La sapienza delle nostre nonne e degli antichi
11. Disbiosi e costipazione cronica
12. Dieta e microbiota: un legame unico
13. Animali seriamente incasinati
14. Dipende dai batteri (non solo dalla dieta) se ingrassiamo
15. Trapianto di microbiota tra topi
16. Il microbiota della donna gravida e del neonato
17. Perché i batteri possono farci ingrassare?
18. Anche i batteri hanno bisogno di dormire
19. Allattamento diverso, batteri diversi
20. Cioccolato fondente o al latte?
21. I batteri ci fanno anche ammalare e alterano la risposta ai farmaci
22. La placenta è sterile?
23. Il microbiota vaginale
24. Il latte materno è sterile?
25. Il microbiota del latte materno è influenzato dal peso della madre e dal tipo di parto
26. Parto diverso, batteri diversi
27. Preeclampsia e microbiota
28. Il microbiota della bocca: un altro cordone ombelicale madre-figli
29. Viaggio nel tempo attraverso i batteri della cavità orale
30. Dimmi cosa mangi e ti dirò di che (entero)tipo sei
31. Medicina e microbiota
32. Microbiota e immunità
33. Il microbiota intestinale del neonato altamente pretermine nei primi due mesi di vita
34. Cosa contraddistingue il microbiota dei centenari?
35. Il microbiota vescicale: amico o nemico?
36. I segnali sconosciuti tra cervello e intestino
37. Batteri e barriera emato-encefalica
38. Il microbiota e le finestre del neurosviluppo: il periodo perinatale
39. Il microbiota e le finestre del neurosviluppo: l’infanzia e l’adolescenza
40. La leaky gut syndrome e il cervello
41. Il microbiota umano sul crinale tra salute e malattia
42. Enterocolite necrotizzante e microbiota
43. Celiachia e microbiota
44. Malattie infiammatorie croniche intestinali
45. Microbiota e obesità: un legame pesante
46. Obesità: perché?
47. Obesità in gravidanza e microbiota
48. Diabete di tipo 1 e microbiota
49. Diabete di tipo 2 e microbiota
50. Diabete gestazionale e microbiota
51. Malattia epatica non alcol-correlata (non alco­holic fatty liver disease: NAFLD)
52. Cancro del colon-retto e microbiota
53. Dermatite atopica e microbiota
54. L’autismo e il microbiota intestinale
55. I Clostridia e l’autismo: una presenza pericolosa
56. Depressione maggiore e microbiota
57. Schizofrenia, sclerosi multipla, morbo di Parkinson e microbiota
58. Microbiota e malattie cardiovascolari
59. Microbiota e malattia renale cronica
60. La SIDS (sudden infant death syndrome) e il microbiota
61. La sepsi come collasso del microbiota
62. Microambiente intestinale e disfunzione d’organo
63. Uso precoce di antibiotici e microbiota in via di sviluppo
64. Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e microbiota
65. Le cellule staminali intestinali e il microbiota
66. Gli smartfoods agiscono direttamente o tramite il microbiota?
67. Le sostanze longevity smartfood allungano la vita?
68. La proteina mTOR: un angelo ambivalente
69. Antocianine e microbiota
70. Curcuma e microbiota
71. Resveratrolo e microbiota
72. Vitamina D e microbiota
73. Esercizio fisico e microbiota
74. I prebiotici
75. I probiotici
76. Quali probiotici e quando?
77. Lactobacillus rhamnosus GG
78. Lactobacillus reuteri
79. Bifidobacteria
80. Il trapianto di microbiota nell’uomo
81. Siamo arrivati alla fine: il tanatomicrobioma
82. Il mercato del microbioma umano: sviluppo futuro
Bibliografia
Profilo dell’autore



Sfoglia


L’indice del libro si può anche sfogliare a questo link.



Parole chiave


alimentazione · Alzheimer · antibiotici · anziani · autismo · batteri · cancro del colon-retto · cavo orale · celiachia · cellule staminali · cervello · cibo · cioccolato · costipazione cronica · curcuma · depressione maggiore · dermatite atopica · dermatite da nichel · diabete di tipo 1 e 2 · dieta · disbiosi · ecosistema · enterotipo · esercizio fisico · eubiosi · fans · farmaci · fegato · gravidanza · immunità · intestino · latte materno · longevità · malattie cardiovascolari · malattie infiammatorie intestinali · malattia renale cronica · metabolomica · microbiomica · microbiota · microflora intestinale · neonato · neurosviluppo · obesità · Parkinson · parto spontaneo · perinatal programming · placenta · prebiotici · preeclampsia · pretermine · probiotici · rene · resveratrolo · salute · schizofrenia · sepsi · smartfood · taglio cesareo · trapianto di microbiota · vaginite



Recensione sulla rivista “Natural 1″


L’origine di molte malattie, in presenza di una predisposizione genetica, si lega all’unione dell’alimentazione, scorretta, con il microbiota intestinale, un “organo aggiuntivo” spesso dimenticato. Questo incontro porta alla formazione di metaboliti che entrano in circolo nell’organismo e vanno a turbare l’omeostasi, dando origine a numerose patologie. Fanos guida il lettore attraverso questo mondo microscopico con linguaggio chiaro e scientifico, illustrandone i diversi aspetti legati al suo equilibrio e alle disbiosi che possono causare obesità, depressione e malattie croniche di varia natura.”
Questi sono alcuni passaggi tratti dalla recensione pubblicata sulla rivista “Natural 1″ (anno XVII, numero 164, luglio-agosto 2017). La recensione completa si può leggere qui.